Eventi

LA MUSICA DELLE STELLE

Grande spettacolo Lunedi sera all’auditorium di Carpineto Romano. 
L’astrofisico Edoardo Striani ci guiderà in un viaggio attraverso il cosmo, raccontandoci di stelle e galassie, buchi neri e stelle di neutroni. Filo conduttore sarà la musica dell’Handpan, che si fonderà con le straordinarie immagini dell’Universo in un connubio tra concerto e divulgazione, svago e dimensione educativa, improvvisazione e rigore scientifico.

Edoardo Striani ha lavorato come ricercatore presso le università di Roma e Torino nel campo dell’astrofisica delle alte energie. Tra i suoi principali argomenti di studio ci sono la variabilità della nebulosa del granchio e l’instabilità di plasmi astrofisici. Già percussionista, nel 2012 comincia a suonare l’Handpan, uno strumento percussivo e melodico. 

Membro del team AGILE, telescopio italiano per la rivelazione dei raggi gamma, si è laureato in Fisica con una tesi sulla materia oscura ed ha conseguito il dottorato di ricerca con una tesi sulla variabilità gamma della Nebulosa del Granchio

Stelle cadenti

Stelle cadenti
Primo appuntamento per gli appassionati Venerdi 10 Agosto presso la Welcome Area di Montelanico.

Osserveremo il cielo con occhi e binocoli per ammirare le stelle cadenti più famose, le Perseidi. Approfittando della mancanza di Luna faremo un viaggio tra alcune meraviglie del cielo profondo. Un telescopio del gruppo ci mostrerà il pianeta degli anelli (Saturno) in tutto il suo splendore.

Ricordiamo che il giorno successivo saremo a Carpineto Romano zona Pian della Faggeta

La notte delle Stelle cadenti

Appuntamento per gli appassionati Sabato 11 Agosto a Pian della faggeta nel comune di Carpineto Romano. Ci troverete nella zona di pozzo comune (ci saranno indicazioni).  

Osserveremo il cielo con occhi e binocoli per ammirare le stelle cadenti più famose, le perseidi, ma con l’ausilio del telescopio da 300mm di diametro scruteremo anche alcune meraviglie della volta celeste e ammireremo i pianeti Marte e Saturno approfittando anche della non presenza della Luna. L’angolo della mitologia diretto da Maurizio e Anna ci illustrerà il significato di alcune costellazioni per i popoli antichi.

Insomma dopo il successo della serata Luna Rossa, un’altro appuntamento da non perdere con le meraviglie del cielo.

Ringraziamo il comune di Carpineto Romano per il patrocinio e la collaborazione

Per qualsiasi informazione potete contattarci anche sulla pagina Facebook del gruppo astrofili “la via delle stelle”

ECLISSI DI LUNA

ECLISSI DI LUNA

Serata da non perdere all’osservatorio astronomico “La via delle Stelle” di Montelanico (RM), in occasione dell’eclissi di Luna.

Oltre al telescopio da 300mm dell’osservatorio ci sarà un altro telescopio che ci farà viaggiare tra le meraviglie del cosmo, la notte magica della Luna Rossa sarà infatti accompagnata anche dalla visione dei pianeti Giove, Saturno e il rosso Marte.

La Luna però sarà al centro di tutta la serata con lo spettacolo delle eclissi, un telescopio puntato sempre sulla Luna ci mostrerà tutte le fasi dell’oscuramento da vicino, anche se la fase centrale sarà uno spettacolo ad occhio nudo.

Faremo un salto indietro nel tempo con i suggestivi racconti di Anna Stella sulla mitologia delle costellazioni.

Insomma una serata da non perdere

Come trovarci: Prima di uscire da Montelanico seguire la strada che sale verso destra per Collemezzo. Finita la strada asfaltata proseguire su strada brecciata per 800 metri.

Giganti del Cielo

Ancora una serata magica all’osservatorio astronomico di Carpineto Romano. I giganti del cielo (Giove e Saturno) si sono mostrati nella loro magnificenza ai telescopi dell’associazione. Bambini e famiglie entusiaste nel guardare attraverso il telescopio pianeti e Luna.

Giganti del Cielo II edizione

Anche quest’anno presso l’osservatorio astronomico di Carpineto Romano si terrà il nostro evento “Giganti del Cielo”

La novità di quest’anno è il fatto che la manifestazione fa parte anche dell’evento nazionale “Occhi su Saturno”, infatti uno dei tre telescopi sarà puntato sempre su Saturno per tutta la durata della manifestazione.

Non solo visione al telescopio, ma anche la volta celeste ad occhio nudo con i nostri esperti che ci illustreranno le costellazioni e quello che significavano nella mitologia.

Dalle ore 21 vi aspettiamo insieme ai giganti Giove e Saturno e la nostra compagna di viaggio la Luna

 

Osservatorio astronomico Montelanico

Quasi terminata la costruzione del nuovo osservatorio astronomico del Gruppo astrofili “La via delle Stelle”

Un telescopio, una cupola e mezzi digitali per riprendere il cielo. Il nuovo osservatorio astronomico del gruppo astrofili “La via delle Stelle” è pronto per l’attività di divulgazione dell’astronomia.Situato nel cuore dei Monti Lepini, in zona Ara della Pace a Montelanico (Rm)  rappresenta un ottimo compromesso fra agibilità e lontananza dalle luci urbane, per una visione ottimale del cielo. L’osservatorio che protegge il telescopio newton da 30 cm è in vetroresina del diametro di tre metri. L’orientamento della cupola su cielo è possibile grazie a un anello rotante posto alla base che, azionato da una motorizzazione controllata elettronicamente, permette di sincronizzare la finestra di osservazione, con la posizione del telescopio sul cielo.Spettacolari immagini di Sole, Luna, pianeti, e galassie, inoltre, potranno essere trasmesse in tempo reale su di uno schermo posizionato all’esterno durante particolari eventi.

Un cratere sulla superficie della Luna, i satelliti galileiani di Giove, l’affascinante pianeta Saturno con i sui anelli, fino all’immensità di una galassia. Sono questi gli spettacoli che si ripetono ogni notte sopra le nostre teste, ma che sono impossibili da cogliere a occhio nudo.
Osservare la volta celeste da un punto privilegiato regala sempre un’esperienza indimenticabile, uno spettacolo che non ha rivali.

 

Eclissi di Luna 31 Gennaio 2018

 

Il prossimo 31 Gennaio 2018 oltre ad esserci la seconda Luna piena del mese, si verificherà anche una eclissi di Luna totale purtroppo non visibile dall’Italia.

L’eclissi sarà visibile dall’altra parte del mondo, ma potremmo gustarci comunque una superluna piena (Luna Blu) trovandosi al perigeo (il punto dell’orbita più vicino alla terra) 

La Luna non sarà affatto di colore blu come viene riportato da molti, ma sarà come sempre, soltanto che essendo più vicina la vedremo più grande e luminosa.

Perchè Luna Blu?

Questo termine deriva dall’inglese “once in a blue moon”, che significa qualcosa che accade molto di rado. Il fenomeno infatti prevede che vi siano 2 lune piene nello stesso mese, come avviene appunto in questo gennaio 2018, mentre a febbraio non ci sarà nessuna Luna piena.

Ma potremmo rifarci in estate e più precisamente il 27 Luglio 2018 quando ci sarà una seconda eclissi di Luna visibile totalmente dall’Italia

 

 

 

Cena Sociale

Il meraviglioso scenario del convento dei Cappuccini di Segni ospiterà la cena sociale del gruppo astrofili

“La via delle Stelle”, che si terrà Venerdì 15 Dicembre dalle ore 19 in via dei Cappuccini.

Durante la serata sarà possibile l’osservazione del cielo con i telescopi messi a disposizione da alcuni componenti del gruppo.

Si raccomanda la prenotazione entro e non oltre Domenica 10 dicembre 

Per info e prenotazione chiamare il numero tel. 3453409607 oppure inviare un messaggio sulla nostra pagina Facebook

Persi Nox

Nottata osservativa delle stelle cadenti e di altre meraviglie del cielo.